La “rossa” di Jonel

image_pdfimage_print

Dopo tanto tempo in cui non aggiorniamo il diario di Jonel eccoci a raccontarvi i processi che il nostro piccolo amico sta facendo sostenuto dall’amore di chi lo circonda. Dopo gli interventi ai piedini è stato fatto anche un primo intervento ad un braccio e questo gli ha permesso di recuperare una certa motilità. Tanta fisioterapia e tanta pazienza gli permettono oggi di sfrecciare a bordo della sua nuova ferrari!!!!

Mitha

image_pdfimage_print

Anche la nostra amica Mitha ci ha lasciato. Come già era accaduto per Abigaëlle prima e Ketheurline dopo, sono venuti a prenderla e siccome Mitha non ha i genitori è venuta la signora che ce l’ aveva portata e che quindi, per legge, ha diritto a riprendersi la bambina quando vuole.

Continue reading… →

Ti Nich

image_pdfimage_print

Partiti! In Haiti non inizia niente di lunedì perché si crede porti male ed alla kay Pè Giuss invece ecco partire la Kay Ti Nich proprio di lunedi!!! Tutti impegnati a trasferire letti e bambini come una lunga colonna che si sposta nell’ effervescenza generale, quell’effervescenza che ogni novità porta in sé e che fa sorridere chi si sente coinvolto in prima persona

Continue reading… →

Nel fango della nostra storia

image_pdfimage_print

È iniziata la Quaresima, è iniziato il cammino. Almeno per tutti noi che non viviamo nella diocesi di Milano è iniziato.

Una semplice cerimonia quella delle ceneri che pone un segno all’inizio appunto di un cammino. Il Papa oggi diceva che “vivere la Quaresima è anelare a questo soffio di vita che il nostro Padre non cessa di offrirci nel fango della nostra storia. ll soffio della vita di Dio ci libera da quella asfissia di cui tante volte non siamo consapevoli e che, perfino, ci siamo abituati a “normalizzare”, anche se i suoi effetti si fanno sentire; ci sembra normale perché ci siamo abituati a respirare un’aria in cui è rarefatta la speranza, aria di tristezza e di rassegnazione, aria soffocante di panico e di ostilità…

Continue reading… →

Volontari

image_pdfimage_print

A febbraio una squadra super operativa di volontari ha cercato di darci una mano a riaffermare la bellezza come criterio educativo e quindi armati di pale, cazzuole, pennelli e tanto coraggio hanno messo mano alla casa dei pulcini ridotta ad un immondizzaio dai nostri esuberanti giovanotti in erba e dalle loro educatrici.

Angelo e Maurizio dalla parrocchia di don Franco, Novara, hanno lavorato a mettere piastrelle su muri e pavimenti e nei ritagli di tempo cambiavano luci, aggiustavano lettini, terminavano marciapiedi o facevano volare in cielo lanterne cinesi sotto gli occhi increduli di 128 bimbi. Alla loro partenza sono subentrate due differenti equipe di giovani: Guido, Matteo e Riccardo, rispettivamente professore e studenti della scuola Bonfantini di Novara e Giovanni e Massimiliano, bocconiani neolaureati. Chiude il giro Giacomo qui da dicembre ma che non si é tirato indietro davanti ad una fossa da svuotare a secchiate o a dei tubi da cambiare.

Continue reading… →

Varicella

image_pdfimage_print

Accogliamo, accogliamo ed allora accogliamo anche la …… varicella!!!!! Vi immaginate una casa in cui vivono 128 bambini quando entra la varicella?????

Qualcuno l’ha presa in forma davvero devastante come la nostra Abigaëlle gonfia come un pallone, ricopertta di croste, febbricitante, abbattuta nel lettino come mai era capitato. Qualcun altro pieno di croste, qualcun altro in preda al prurito, qualcun altro con croste più contenute e senza altri sintomi importanti.

Cosi molti sono a casa e pullmino e trenini al mattino sono decimanti.

Ovviamente le suore salesiane che se possono crearci problemi lo fanno più che volentieri…. volevano che tenessi a casa tutti facendo cosi perdere le settimane prima degli esami di marzo a chi invece sta bene, magari poi non ammettendolo agli esami…. cosi chi sta bene va a scuola e chi prenderà la varicella la prenderà!!!