Casa Lelia

Un progetto educativo nella terra di San Francesco

La Fondazione Via Lattea vuole offrire ai bambini della Kay Pè Giuss un percorso formativo adeguato alle esigenze culturali del mondo di oggi e ha preso in considerazione la possibilità di aprire una casa di accoglienza di appoggio in Italia.

Un collegamento di speranza tra la realtà haitiana e quella italiana che li prepari ad affrontare la realtà del loro paese, che tenta faticosamente di uscire dalla miseria e dalla violenza, imparando piano piano a costruirsi un futuro diverso nel loro paese.

Un progetto innovativo, coraggioso, che sfida le differenze culturali: Una casa non racchiusa da confini sociali, politici, economici, culturali e religiosi. Una casa nel cuore del carisma francescano, da sempre simbolo di pace; una casa che superi le divisioni che il mondo e la storia oggi ci impongono; una casa aperta all’amicizia, allo scambio, che prepari i bambini a vivere in un mondo globalizzato; una casa in cui i bambini possano crescere sostenuti ed accompagnati in tutti i bisogni che hanno: la salute, la scolarità, le relazioni umane, la dignità; dicendo al mondo che è possibile non fermarsi alle differenze ma costruire su ciò che abbiamo in comune: il cuore che domanda felicità.

COSTRUTTORI DI CATTEDRALI

Costruttori di Cattedrali – seconda puntata

Buongiorno a tutti, Sono Roodson, ma la suor Marci mi chiama da sempre Ruzzolo, come l'ottavo nanetto della casa di Biancaneve! Sono arrivato alla kay poche ore dopo essere nato, la mia mamma era andata in cielo e il mio papà.... bè la mamma non ha fatto in tempo a...

Costruttori di Cattedrali – prima puntata

Sono passati diversi mesi e tanti hanno cominciato a chiedersi che fine avessero fatto i nostri costruttori di cattedrali, sia i 23 arrivati in Italia sia gli altri 126 rimasti a casa. Eccoci dunque a raccontarvi la nostra esperienza estiva segnata dalla bellezza dei...

CASA LELIA 2018 – Costruttori di cattedrali

Carissimi amici, come saprete il cammino dei nostri bambini sta proseguendo con una tappa italiana, o meglio un tappone italiano: 23 di loro trascorreranno due mesi e mezzo a CASA LELIA in un campo scuola estivo, campo che proporrà attività di studio per rafforzare le...